Benvenuti nella ragnatela (web)  personale
ragno
                                di    
                                               English language (what possible in english)

                                                                                                                                Esperanto  (traduko en Esperanto kiel eble)Linux è meglio
 Mauro Minnella

Vai al commento del giorno  (28/09/2016)


Inky
Dedicato a Inky il polipo che  è fuggito dal National aquarium in  Australia  e si è guadagnato l'oceano aperto.
Viva la libertà e che la vita ti sia felice Inky !

Cosa succede di bello in Valsamoggia ?  > Nuovo > Nuovo> Secondo aggiornamento incredibile! 
Viaggio in Siria  Immagini da un paese in via di distruzione nella indifferenza di tutti  >> Nuovo 
Pensierini della notte  Ragionamenmti a ruota libera su fatti e idee che sembrano noti e ovvi   >> Nuovi 72-73 << Ancora sul sessso - Ancora sull'amore
Ci stanno ingannando  Lezioni di economia comprensibili a tutti  >>Nuovo<<  3: Perchè Draghi vuole la inflazione?
Ignoranza e patrimonio culturale: un esempio a Savigno   >>  Aggiornamento 2014<<
Aurea mediocritas?  La rivoluzione copernicana della scienza sull'uomo

A mia madre  Dietro ad un grande uomo c'è spesso una grande donna
Ecologia e risparmio energetico  
cose da sapere sia per ecologisti che non
Sii vegan per vivere meglio
Cina  Per saperne di più su un paese di cui tutti parlano ma di cui non sanno niente: storia, fatti,  cultura, economia.
Dio degli eserciti     Sia maledetto chi uccide in nome di Dio

Radio
    Una finestra sul vasto mondo
Software programmi originali gratuiti scaricabili



Commento del giorno
:



Ci risiamo! Berlusca Junior (al secolo Matteo Renzi) ritorna con l'ossessione di suo padre (politico naturalmente, non quello biologico) cioè la costruzione del ponte sullo stretto di Messina e le spara ancora più grosse: il ponte creerà 100000 posti di lavoro (equivalente cioè ad una intera  città italiana media). (http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2016/09/27/renzi-per-italia-ponte-su-stretto-e-gigabyte-society-_eecc6df3-cf5e-4c33-ba7c-d4cfc4ed0023.html).  Bisogna riconoscerlo di faccia tosta ne ha tanta. D'altra parte nel momento in cui i suoi interlocutori sono gli italiani ha gioco facile.  Ma penso anche che non avendo molta domestichezza con i numeri non abbia idea di cosa significhi quello che ha detto, se non naturalmente lo scopo di creare una aspettativa e aumentare l'importanza di un fatto che dal  punto di vista occupazionale proprio non ne ha.
Quale può essere il lavoro indotto da un ponte? Hum, non ne vedo proprio. L'unico motivo valido per farlo sarebbe far risparmiare tempo ai camion che trasportano merci ed ai treni  che spero siano inclusi nel progetto. Il personale implicato, per fare un lavoro valido, deve avere già una esperienza qualificata, quindi avere da anni già il posto di lavoro. La costruzione in un paese sano dovrebbe richiedere mesi non decine d'anni, amenochè non si voglia solo creare dei posti di lavoro per dare soldi a personale inqualificato per puro clientelismo e giustificarne l'assunzione magari a tempo indeterminato. Ci siamo già abituati a sopportare da tempo, specialmente al sud, le famose cattedrali nel deserto, opere costruite parzialmente e mai utilizzate.
Quello che lascia più dubbiosi non è tanto il fatto che al potere ci sia più o meno una persona che cerchi in tutti i modi di favorire interessi più o meno nascosti (visto che non ci saranno le olimpiadi a Roma, bisognava pure trovare qualcosa da offrire al suo posto agli squali dell'edilizia, perchè possano divorare il denaro pubblico) ma il fatto che a tuttoggi gli italiano non abbaino ancora imparato ad essere diffidenti su queste sparate. Foprse perchè sono talmente abituati a sopportale che non se ne rendeno più conto. Eppure quanto a trovare critiche e scuse sono bravissimi.  
Anche l'indotto sarà minimo perchè le dimensioni dell'opera richiederà industrie di grosse dimensioni, non start-up, e le materie prime sono in mano a grosse ditte ormai ammanicate indissolubilmente con il potere. L'eventuale creazione di laboratori ed industrie lccali sarebbero comunque determinate dai tempi di costruzione e destinate ad essere disfatte dopo la fine dei lavori ed l'aver incassato gli incentivi pubblici.
Una nota divertente: in passato la categoria dei trasportatori aveva dichiarato l'inutilità ma anche il danno derivato per loro dal fatto che il ponte avrebbe allungato i tempi ivece di ridurl, a causa del necessario allungamento del percorso.

Nota: il fatto di non aver citato la parola mafia, non significa affatto che non possa essere implicata. Del resto come sistema mafioso non esiste soloa la Mafia, la Sacra corona unita
, la 'ndrangheta, ma anche quella costituita dai legami tra potere politico ed economico molto più difficile da individuare e sradicare che, nelle poche volte che viene scoperta (a livello di stracci, naturalmente), viene chiamata semplicemente corruzione.



 I commenti precedenti li trovi  qui

__________________________________________

Link interessanti:
Se la patria chiama..., giornale antimilitarista
Radio Alice
La verità sull'11 settembre 2001  su ArcoirisTV
Il blog di Valerio Minnella

Commenti, comunicazioni, domande ed eventualmente anche insulti a
maurodotminnellaattele2dotit

Sito ottimizzato  per Mozilla Firefox e video a risoluz. 1024x768          Sito Realizzato con NVU 
Ultimo aggiornamento 28 settembe 2016


 
Copyright  Mauro Minnella  2006-2016